IL MIO MARE

Navigo da solo. Perche? Perchè lo so fare. Conosco la mia barca, come funziona e come si comporta. E’ tosta e veloce, e quando la situazione si fa seria è veramente una forza della natura. Ho provato tante barche, ci ho navigato, ne ho scritto per decenni, ho conosciuto tanti progettisti, visitato tanti cantieri. E c’è una cosa che devo dire -in tutta onestà e senza nessuna partigianeria- non ne ho mai trovato una di migliore, una che tenesse il mare come lei. Indubbiamente ce ne sono molte altre allo stesso livello ma per uno come me -della vecchia scuola- questa è perfetta.  Si chiama “Lucky Star”. Ci faccio il Mediterraneo, il “mio” mare.

AVVERTENZE. Questo sito si occupa di immagini ed è ottimizzato per lo schermo intero 16:9 (F11 Windows). Gli slideshow fullscreen sono dotati di colonna sonora disattivabile cliccando sull'icona "i". L'App per le traduzioni è abilitata (con tutti i suoi limiti). Per tornare all'inizio cliccare sul Logo in alto a sx; per il rimanente della navigazione, in alto a dx c'è il menu...
it Italiano
X